Top Menu

Category Archives Web

Marchi e Logotipi

Il marchio o logotipo è il primo elemento, il basamento da cui si parte per costruire una marca. Fa parte di quel gruppo di segni, insieme al nome, al carattere tipografico e al colore, che danno la riconoscibilità visiva alla marca contribuendo a costruire la cosiddetta "brand identity" (identità di marca). Quando si comincia un lavoro di ideazione e creazione di un marchio per una società, a volte capita di avere una specie di "blocco del grafico".

Modificare il nome dell'amministratore in Wordpress

Installando Wordpress avrete sicuramente notato che il primo utente, con funzioni di amministratore, si chiama admin. Questo utente ha la possibilità di gestire interamente Wordpress ma, considerato che questo utente viene creato automaticamente in ogni blog targato Wordpress, è sempre meglio creare un nuovo utente con i poteri di amministratore e cancellare admin. Anche perché un hacker, conoscendo il nome dell'amministratore, potrebbe lanciare un attacco contro il nostro sito nella speranza di carpire la password di accesso.

Il colore è molto importante nella comunicazione, sia multimediale che tradizionale. Durante la fase di progettazione e sviluppo occorre fare molta attenzione agli accostamenti tra i colori, combinandoli in modo vincente per attirare l'utente. Sono da evitare l'utilizzo di molto colori (e di molti caratteri) all'interno dello stesso layout, per non dare l'impressione di disordine, mentre giocare con colori omogenei renderà il progetto molto più gradevole visivamente.

italia.it non lascia il segno

Dopo le critiche piovute da tutto il mondo della grafica e del design sulla scelta del Il nuovo marchio Italia che avrebbe dovuto rappresentare il nostro Paese nel campo del turismo, era stato presentato in pompa magna anche il portale www.italia.it ad esso collegato. Elogi sperticati da parte di Rutelli, volti anche a coprire l'incredibile spreco di denaro pubblico utilizzati per questo progetto, ma alla fine i risultati sono stati scarsi.

Il marchio Italia

Il nuovo marchio 'Italia' appena presentato dal governo Prodi ha provocato molta indignazione da parte di grafici e designer di tutta Italia. Una vera levata di scudi contro la nuova grafica che dovrebbe rappresentare il nostro Paese nel mondo, anche per tutte le iniziative ad esso collegate. Il marchio dovrebbe essere supportato da un sito Internet, realizzato da un consorzio di società tra cui Ibm. L'intero lavoro dovrebbe essere costato alle casse dello Stato oltre 50milioni di euro.

12
Close